Consiglio di Disciplina

Al Consiglio di Disciplina Territoriale compete il potere di iniziare l’azione disciplinare e gli sono affidati i compiti di istruzione e decisione delle questioni disciplinari riguardanti gli Iscritti all’Albo tenuto dall’Ordine territoriale. La carica di consigliere dell’Ordine è incompatibile con quella di consigliere del relativo consiglio di disciplina territoriale, di qualunque territorio e nazionale.
I componenti del Consiglio di Disciplina Territoriale non percepiscono compensi di qualsiasi natura connessi all’assunzione della carica.

Per i procedimenti disciplinari pendenti alla data di insediamento dei nuovi Consigli di Disciplina Territoriale, la funzione disciplinare continua ad essere esercitata dal Consiglio dell’Ordine in conformità alle disposizioni vigenti. La pendenza del procedimento disciplinare è valutata con riferimento alla data di adozione della delibera consiliare di apertura del procedimento.

I Componenti del Consiglio

Dott. Sergio LUCIANO
Presidente

Dott. Carmine PROCACCINO
Vice Presidente

Dott. Stefano AVITABILE
Segretario

Membri Effettivi

Rag. Lucia PELLECCHIA

Dott. Generoso MOCCIA

Dott. Oreste ANNESE

Dott.ssa Mirella D’ADAMO

Dott. Donato MADARO

Rag. Aniello GALLO

Dott. Ottavio BARRETTA

Dott. Michele ANDREONE

Per l’art.4 del Regolamento per l’esercizio della funzione disciplinare territoriale approvata dal CNDCEC il 18/19 marzo 2015 vengono istituiti n.3 Collegi di Disciplina di seguito riportati:

1° Collegio

2° Collegio

3° Collegio

Dott. Sergio LUCIANO

Dott. Generoso MOCCIA

Dott.ssa Mirella D’ADAMO

Dott. Michele ANDREONE

Dott. Carmine PROCACCINO

Dott. Donato MADARO

Dott. Stefano AVITABILE

Dott. Oreste ANNESE

Dott. Ottavio BARRETTA

Rag. Lucia PELLECCHIA

Rag. Aniello GALLO

Regolamento e Documentazione